WEB-160x142.gif

Venerdì, 24 Maggio 2019 10:55

Circo Maximo Experience, la storia del Circo Massimo in realtà aumentata e virtuale. Foto

Scritto da 

Un percorso affascinante per viaggiare nel tempo attraverso tecnologie all’avanguardia sperimentate per la prima volta in un’area all’aperto di così ampie dimensioni

ROMA -  Dal 23 maggio 2019 è stato aperto al pubblico un innovativo progetto di visita al Circo Massimo, uno dei luoghi più significativi della storia della città di Roma. Attraverso l’utilizzo di tecnologie interattive di visualizzazione, mai realizzate prima in un’area all’aperto di così ampie dimensioni, viene proposto un percorso di visita immersiva,  al più grande edificio per lo spettacolo dell’antichità e uno dei più grandi di tutti i tempi (600 m di lunghezza per 140 m di larghezza). 

L’utilizzo di visori di tipo Zeiss VR One Plus accoppiati con smartphone di tipo iPhone e sistemi auricolari stereofonici, consentirà ai visitatori di vivere un’esperienza unica di fruizione di un sito archeologico. 

Sarà possibile vedere l’antica Valle Murcia arricchirsi di costruzioni, passeggiare nel Circo tra le botteghe del tempo, assistere a una emozionante corsa di quadrighe tra urla di incitamento e capovolgimenti di carri, fino a restare senza fiato di fronte all’imponente Arco di Tito alto circa venti metri, ricostruito in realtà aumentata e in scala reale davanti ai propri occhi.

Il percorso è articolato in 8 tappe: la Valle e le origini del Circo, il Circo da Giulio Cesare a Traiano, il Circo in età imperiale, la Cavea, l’Arco di Tito, le Botteghe (tabernae), il Circo in età medievale e moderna e, infine, “Un giorno al Circo”.

Circo Maximo Experience è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, organizzato da Zètema Progetto Cultura e realizzato da GS NET Italia e Inglobe Technologies, aggiudicatarie del relativo bando di gara. La direzione scientifica è a cura della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. La narrazione in lingua italiana è affidata alle voci degli attori Claudio Santamaria e Iaia Forte. Il percorso itinerante, della durata di circa 40 minuti, è disponibile anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo.

Vademecum

Circo Maximo Experience
Ingresso da viale Aventino, Roma
Orari
Tutti i giorni 9.30 - 19.00 ora legale; 9.30 - 16.30 ora solare;
24 e 31 dicembre: 9.30 - 14.00.
Ultimo ingresso fino a un’ora prima dell’orario di chiusura.
Chiuso il lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio.
In caso di pioggia non sarà possibile fruire dell’esperienza multimediale.
Durata
Circa 40 minuti
Biglietto “Circo Maximo Experience” (visita multimediale)
€ 12,00 intero; € 10,00 ridotto (per i gruppi di minimo 10 persone).
I biglietti sono acquistabili sul posto, on line sul sito web e nei Tourist Infopoints
Biglietto area archeologica (visita non multimediale):
€ 5,00 intero; € 4,00 ridotto per i non residenti
€ 4,00 intero; € 3,00 ridotto per i residenti
Ingresso gratuito per i possessori di MIC card
Per maggiori informazioni
Call center 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)
www.circomaximoexperience.it

Note
L’esperienza è fruibile anche dalle persone con disabilità motoria.
L’utilizzo dei visori da parte di persone di età inferiore ai 13 anni è consentito solo con liberatoria firmata dai genitori.
 


Ultima modifica il Venerdì, 24 Maggio 2019 11:02


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio