160x142 2.jpg

Domenica, 03 Febbraio 2019 11:27

Egitto, scoperte alcune tombe con oltre 40 mummie

Scritto da 

Il 2 febbraio si è svolta la conferenza stampa nella quale Khaled el-Enany, ministro delle Antichità, ha riferito in merito a questo eccezionale ritrovamento, il primo del 2019

IL CAIRO -  Si è svolta il 2 febbraio la conferenza in cui il ministro delle Antichità  dell’Egitto, Khaled El-Enany,ha annunciato, insieme al ministro del turismo, Rania Al-Mashat, al governatore di Minya, Kassem Hussein e al segretario generale Mostafa Waziri, la scoperta di alcune tombe con 40 mummie a Minya, a poco più di 200 km a sud del Cairo.  

Questo è il terzo anno consecutivo che viene annunciato un rinvenimento nell'area e stavolta, oltre alle mummie, sono stati trovati anche "numerosi utensili in ceramica". 

Le 40 mummie, di cui circa 10 bambini, sono state scoperte all’interno di camere funerarie scavate nella roccia, a circa nove metri di profondità nel sito archeologico di Tuna el-Gebel. Dalla tipologia del sepolcro si evince che le sepolture appartenevano a famiglie di classe media vissute probabilmente nel periodo tolemaico, romano o bizantino, al momento non vi è ancora nessuna certezza. 

Mostafa Waziri, segretario generale del Supremo consiglio delle antichità, ha spiegato:  "Non abbiamo trovato nomi scritti in geroglifici”, le identità delle mummie sono quindi ancora sconosciute. Dal metodo di mummificazione emerge  tuttavia che si possa trattare di personaggi con ruoli importanti. I reperti trovati sono in buone condizioni e, oltre alle ceramiche, sono stati rinvenuti anche papiri e sarcofagi colorati. 

Ultima modifica il Domenica, 03 Febbraio 2019 11:30


300x250 2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio