Stampa questa pagina
Venerdì, 25 Gennaio 2019 15:55

Lucio Fontana a New York

Scritto da 

E’ stata inaugurata al Met la retrospettiva “Lucio Fontana. On the threshold (Lucio Fontana. Sulla soglia)”. In mostra  una selezione di sculture, ceramiche, dipinti, disegni e ambienti realizzati, tra il 1931 e il 1968, dal fondatore del spazialismo

Lucio Fontana al Met - 10. Spatial Concept, New York 10. 1962 © Lucio Fontana al Met - 10. Spatial Concept, New York 10. 1962 ©

NEW YORK - E’ visitabile fino al prossimo 14 aprile 2019,  la grande mostra dedicata a Lucio Fontana (Rosario, 1899 - Comabbio, 1968) presso il Metropolitan Museum di New York. 

Lucio Fontana. On the threshold” è il titolo di questa retrospettiva a cura di Iria Candela ed Estrellita B. Brodsky, che intende approfondire le ricerche  di Fontana a partire dalle prime sperimentazioni fino alle ultime realizzazioni.

Celebre in particolare per i “tagli” creati a partire dal 1958 e divenuti opere simbolo del periodo, Fontana fu uno degli artisti più innovativi del XX secolo. In esposizione è possibile ammirare esempi della sua prima serie di dipinti perforati intitolata Fori (Buchi ), oltre a dipinti caricati con pesanti impasti o incrostati con vetri di Murano che hanno preceduto i tagli (Tagli ).

L’intento della mostra è anche quello di rivalutare il lavoro di Fontana nella scultura e nelle arti decorative. 

Pioniere degli degli ambienti spaziali, Fontana ha promosso una sintesi delle arti, e il suo approccio multidisciplinare ha quindi ampliato la nozione dell’esperienza artistica per abbracciare lo spazio circostante. Celebri sono i suoi Ambienti  e i suoi esperimenti con la luce e lo spazio, compreso il suo uso del neon. 

La mostra newyorkese include anche la ricostruzione del monumentale arabesco al neon dal titolo Neon Structure per la Nona Triennale di Milano (1951)  e due installazioni immersive mai presentate in questo paese: Spatial Environment “Utopie”, alla Triennale di Milano Tredici (1964) e Spatial Environment in Red Light (1967).

A corredo della mostra un catalogo illustrato, pubblicato dal Metropolitan Museum of Art e distribuito dalla Yale University Press, con saggi di esperti internazionali che affrontano la sua opera da una prospettiva italiana e argentina, fornendo numerosi spunti sulla pratica espansiva di Fontana. 

www.metmuseum.org

 

Ultima modifica il Venerdì, 25 Gennaio 2019 16:01
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)