Stampa questa pagina
Giovedì, 13 Dicembre 2018 13:06

Pirelli HangarBicocca. Il programma espositivo 2019-2020

Scritto da 

La programmazione dei prossimi 24 mesi dello spazio milanese dedicato all'arte contemporanea è stata presentata dal suo Presidente, Marco Tronchetti Provera, e da Vicente Todolí, Direttore Artistico dell'istituzione

PHB Struttura Foto Lorenzo Palmieri PHB Struttura Foto Lorenzo Palmieri

MILANO - E’ stato presentato il programma espositivo di Pirelli HangarBicocca, che anche per il biennio 2019-2020 conferma la sua apertura ad artisti di provenienza, generazione e cultura differenti, in grado di offrire nuove visioni del mondo attraverso una pluralità di medium e temi.

Il programma artistico è stato concepito dal Direttore Artistico Vicente Todolí assieme al dipartimento curatoriale: Roberta Tenconi, Curatrice; Lucia Aspesi, Assistente Curatrice; Fiammetta Griccioli, Assistente Curatrice.

Sono otto le personali dedicate ad artisti internazionali e prodotte specificamente per lo spazio milanese, uno dei maggiori per l’arte contemporanea in tutta Europa. 

Nello spazio delle Navate: Sheela Gowda (Bhadravati, Karnataka, India, 1957), Cerith Wyn Evans (Llanelli, Galles, Regno Unito, 1958), Chen Zhen (Shanghai, 1955 – Parigi, 2000) e Steve McQueen (Londra, 1969). Nello spazio dello Shed: Giorgio Andreotta Calò (Venezia, 1979), Daniel Steegmann Mangrané (Barcellona, 1977), Trisha Baga (Venice, Florida, USA, 1985) e Neïl Beloufa (Parigi, 1985).

“In Pirelli HangarBicocca - ha spiegato Vicente Todolí - realizziamo mostre site-specific dove le opere entrano a far parte di un contesto industriale inalterato. Nelle Navate (5.500 mq) espongono artisti più storicizzati, nello Shed (1.400 mq) artisti più giovani o “mid-carreer”, presentando mostre personali che permettono al visitatore di approfondire le loro tematiche. Continueremo a proporre mostre pensate interamente per questi spazi, senza rifarci a modelli precostituiti, ma impegnandoci a creare nuovi modelli espositivi. Per i prossimi due anni abbiamo concepito un programma con artisti di differenti paesi, capaci di portare prospettive inedite, interessanti e probabilmente in anticipo rispetto ai nostri tempi”.
 
Mentre Marco Tronchetti Provera, Presidente di Pirelli HangarBicocca e Vice Presidente Esecutivo e CEO di Pirelli, ha voluto sottolineare “l’attitudine all’innovazione” che anima da sempre lo spirito imprenditoriale di Pirelli.
“Attraverso il sostegno a Pirelli HangarBicocca - ha detto Tronchetti Provera - l’azienda ribadisce la sua costante attenzione alle trasformazioni e ai cambiamenti della società che l’arte sa cogliere in anticipo, alimentando un confronto capace di produrre nuovi valori e generare nuovi pensieri. Grazie al lavoro del Direttore Artistico Vicente Todolí e del suo staff prenderemo parte a progetti unici come quelli realizzati fino ad ora e come quelli che continueremo a vedere”.

L’accesso alle mostre, in linea con la missione di Pirelli HangarBicocca di rendere l’arte accessibile a tutti, riassunta nell’hashtag #ArtToThePeople, rimarrà completamente gratuito e la programmazione si accompagnerà con un ampio lavoro di divulgazione, svolto attraverso la produzione di apposite guide alle mostre, l’attività editoriale che prevede la pubblicazione di un catalogo per ogni mostra e l’attività dei mediatori culturali presenti nelle sale e disponibili per dialogare sul lavoro degli artisti.
La proposta per il 2019 e il 2020 si completa inoltre con il Public Program, un palinsesto culturale di conversazioni, momenti di approfondimento, proiezioni film e video, tra cui progetti musicali commissionati e realizzati in dialogo con le mostre e gli artisti.

Previste infine anche visite speciali dedicate ad approfondire tematiche storico-artistiche relative alle mostre.

IL PROGRAMMA
 
2019

Giorgio Andreotta Calò | A cura di Roberta Tenconi

Shed | 14 febbraio – 21 luglio 2019
 
Sheela Gowda | A cura di Nuria Enguita e Lucia Aspesi
Navate | 4 aprile – 15 settembre 2019 

Daniel Steegmann Mangrané | A cura di Lucia Aspesi e Fiammetta Griccioli
Shed | Settembre 2019 – gennaio 2020
 
Cerith Wyn Evans | A cura di Roberta Tenconi e Vicente Todolí
Navate | Ottobre 2019 – febbraio 2020

2020
 
Trisha Baga | A cura di Lucia Aspesi e Fiammetta Griccioli
Shed | Febbraio – luglio 2020
 
Chen Zhen | A cura di Vicente Todolí
Navate | Aprile – settembre 2020

Neïl Beloufa | A cura di Roberta Tenconi
Shed | Settembre 2020 – gennaio 2021

Steve McQueen | In collaborazione con Tate Modern
A cura di Vicente Todolí e Clara Kim con Fiontán Moran
Navate | Ottobre 2020 – febbraio 2021

L’archivio iconografico delle mostre, realizzate dal 2012, fa parte della piattaforma Google Arts&Culture https://artsandculture.google.com/partner/pirelli-hangarbicocca

Ultima modifica il Giovedì, 13 Dicembre 2018 14:47
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)