IMG_4882.JPG

Venerdì, 23 Febbraio 2018 16:30

In Spagna le pitture rupestri più antiche del mondo opera dei Neanderthal

Scritto da 

Alcune grotte nel nord della Spagna hanno rivelato decorazioni realizzate 20mila anni prima della comparsa dell'homo Sapiens, dimostrando che i Neanderthal erano molto più evoluti di quanto finora creduto

ROMA -  Sono opera dell’uomo di Neanderthal e non dell’homo Sapiens le pitture rupestri più antiche del mondo. Si trovano nel nord della Spagna, nelle tre grotte di La Pasiega, Maltravieso e Ardales vicino a Santillana de Mar, e sono state realizzate 64mila anni fa. Le pitture in nero e ocra raffigurano gruppi di animali, punti e segni geometrici e impronte delle mano.

Si tratta di una scoperta sensazionale pubblicata dalla rivista "Science e Science Advances", che indubbiamente riscrive la nostra preistoria.

Le ricerche sono state coordinate dall’Istituto tedesco Max Planck, e tra gli autori c’è anche il geoarcheologo Diego Angelucci, dell'Università di Trento, che all’Ansa ha dichiarato: “Le scoperte riscrivono il nostro punto di vista sulla preistoria antica, perché indicano che l'uomo è diventato 'umano' prima di quanto immaginato”.

In una quarta grotta sono state rinvenute anche le conchiglie utilizzate per mescolare i colori che risalgono addirittura 115 mila anni fa. Per la datazione è stata utilizzata una nuova tecnica radiometrica basata sul decadimento radioattivo dell'uranio e del torio, infatti l'utilizzo del Radiocarbonio, permette di datare campioni fino a un'età di 40-50mila anni fa, e per periodi così antichi fornisce spesso solo età minime.

Le datazioni, effettuate da Dirk Hoffmann del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology, hanno dunque confermato che i Neanderthal erano in grado di elaborare pensieri con capacità di astrazione e di produrre oggetti con significato simbolico”. I Neanderthal erano quindi già sapiens. 

Ultima modifica il Venerdì, 23 Febbraio 2018 17:16



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio