555400000.jpg

Lunedì, 20 Marzo 2017 16:32

Al Complesso del Vittoriano la III edizione della Triennale di Roma

Scritto da 

Tema di questa edizione, curata da Gianni Dunil, è ’AETERNA’ e consiste in una riflessione sul concetto di effimero ed eterno. La  mostra è allestita su circa 1000 metri quadrati, con 235 artisti e 253 opere esposte

ROMA - Il 26 marzo apre presso il Complesso del Vittoriano (Ala Brasini), la III edizione dell'Esposizione Triennale di Arti Visive. Come per le precedenti edizioni la manifestazione coinvolgerà anche le sedi di Palazzo Velli Expo e la Fondazione Venanzo Crocetti.

La mostra, curata quest'anno da Gianni Dunil, è allestita su circa 1000 metri quadrati, con 235 artisti e 253 opere esposte. La Triennale sarà inaugurata il 25 marzo dal conte Daniele Radini Tedeschi, critico d'arte e curatore alla prossima Biennale di Venezia (Padiglione Guatemala) e da Achille Bonito Oliva, teorico della Transavanguardia e storico dell'arte.

Come spiegato da Daniele Radini Tedeschi: la mostra “nasce dalla volontà degli artisti di fornire risposte corali rispetto ad un 'Nulla eterno', solenne, definitivo risolto solo attraverso una riconfigurazione dell'astrazione”.

Tema di questa edizione è ’AETERNA’ e consiste in una riflessione sul concetto di effimero contrapposto a quello di eterno, sulle possibilità delle arti visive di rispondere ai valori sociali contrastanti e tendenti sempre più verso un nichilismo tecnologico, un tilt estetico, un azzeramento formale ed una linguistica dell’incomunicabilità.

Tra gli altri artisti giovani in mostra si segnala la presenza di Vittoria Malagò, autrice di interessanti disegni riguardanti il tema dei soffioni, fiori effimeri e simbolo della caducità esistenziale, perfetta risposta al tema generale della mostra. Tra gli autori più affermati è possibile annoverare le presenze in mostra di artisti già partecipanti alla Biennale di Venezia, tra cui Pier Domenico Magri, Sabrina Bertolelli, Aldo Basili e Roberto Miniati. Il settore dedicato ai rapporti tra arte e moda è invece riservato alla principessa Giacinta Ruspoli, stilista e raffinata autrice di haute couture, con l’esposizione di scatti fotografici dedicati alla sua ultima collezione.

Durante il periodo espositivo ci saranno prestigiose presentazioni di libri presso la Sala Verdi (Complesso del Vittoriano – Ala Brasini); esse rientrano nel progetto “Triennale libri”, grande novità di questa terza edizione. Tra i diversi appuntamenti d’arte è da segnalare il 3 aprile, alle ore 17, la presentazione del libro dell’artista Alberto di Fabio dal titolo “Nei cieli della mente” con relatore Claudio Strinati, promossa da ShowEventi di Leopoldo Chizoniti; l’8 aprile alle ore 17 invece Stefano Zecchi presenterà il suo ultimo volume dal titolo “Paradiso Occidente”, incontro promosso dall’associazione M.Arte.

Il catalogo della mostra, a disposizione presso il bookshop del Vittoriano, raccoglie le fotografie di tutte le opere esposte e reca una introduzione del professor Vittorio Sgarbi che scrive: “il grande merito della manifestazione romana è quello di coinvolgere, in ogni edizione, un notevole numero di artisti provenienti da tutto il mondo favorendo lo sviluppo delle arti contemporanee”.

 

Vademecum
Complesso del Vittoriano - Ala Brasini, Via San Pietro in Carcere, Roma
Palazzo Velli Expo, Piazza Sant’Egidio 10, Roma
Fondazione Venanzo Crocetti, via Cassia 492, Roma
Complesso del Vittoriano - Ala Brasini
inaugurazione sabato 25 marzo ore 16.00
apertura al pubblico domenica 26 marzo fino al 22 aprile 2017
Palazzo Velli Expo
inaugurazione sabato 25 marzo ore 16.00
apertura al pubblico domenica 26 marzo fino al 22 aprile 2017
Fondazione Venanzo Crocetti
inaugurazione sabato 25 marzo ore 16.00
apertura al pubblico domenica 26 marzo fino al 22 aprile 2017
Orari
Complesso del Vittoriano - Ala Brasini
Lunedì - Giovedì 9.30 > 19.30
Venerdì - Sabato 9.30 > 22.00
Domenica 9.30 > 20.30
Ingresso libero
L’ingresso è consentito fino a 45 minuti prima dell’orario di chiusura
Palazzo Velli Expo
Lunedì - Venerdì 11.00 > 19.00
Sabato e Domenica chiuso
Ingresso libero
Fondazione Venanzo Crocetti
Lunedì - Venerdì 11.30 > 13.00 - 15.00 >19.00
Sabato 11.00 > 19.00 - Domenica chiuso
Ingresso libero

Ultima modifica il Lunedì, 20 Marzo 2017 16:43

Flash News

Mostre*