160x142-02.jpg

Venerdì, 17 Marzo 2017 11:26

Il Cairo, la statua ritrovata non sarebbe di Ramses II

Scritto da 

Il colosso raffigurerebbe invece Psammetico I della 26esima dinastia. “Non confermiamo al cento per cento che la statua appartenga a Psammetico I, ma speriamo di trovare altri frammenti e identificare la statua nei prossimi mesi", ha detto il ministro delle Antichità egiziane, Khaled El Anany

IL CAIRO - La statua gigantesca ritrovata nei sobborghi del Cairo la scorsa settimana non raffigurerebbe Ramses II, come affermato inizialmente. A riferirlo il ministro delle Antichità egiziane, Khaled El Anany, che in una conferenza ha spiegato che potrebbe invece appartenere al faraone Psammetico I (26esima dinastia, VII secolo a.C.).

"Quando abbiamo scoperto la statua, il suo posto, di fronte a un tempio di Ramses II, le sue dimensioni ci hanno portato immediatamente a pensare che fosse Ramses II o una statua riusata da Ramsete II ma appartenente ad un re precedente", forse, "della XII dinastia come ci sono molti esempi a Heliopolis" ha detto il ministro.  "Ma quando è stata sollevata la testa abbiamo cominciato a trovare alcuni elementi che sono caratteristici di altri periodi": specialmente "la forma del capo, l'occhio destro, la faccia allungata e alcuni elementi del corpo". La ricostruzione  si è basata su geroglifici e sull'analisi di alcuni frammenti. Sulla statua, inoltre, è stato scoperto uno dei cinque nomi di Psammetico I. Il ministro ha spiegato che se la ricostruzione degli esperti si rivelasse esatta, si tratterebbe della "più grande statua del Periodo Tardo mai scoperta in Egitto". “Non confermiamo al cento per cento" che la statua "appartenga a Psammetico I", ma "speriamo di trovare altri frammenti e identificare la statua nei prossimi mesi", ha concluso il ministro.

Ultima modifica il Venerdì, 17 Marzo 2017 11:31

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio