555400000.jpg

Mercoledì, 31 Agosto 2016 16:11

A Sarzana nasce il MUdeF, il Museo delle Fortezze

Scritto da 

La Fortezza di Firmafede ospita il museo che racconta il territorio e della sua storia: schermi olografici, quadri parlanti, videomapping in ventisette sale che comprendono anche i sotterrranei del castello

Sarzana, la fortezza del MUdeF Sarzana, la fortezza del MUdeF

SARZANA – Inaugura il primo settembre il MUdeF, il museo delle Fortezze di Sarzana, ospitato in quella di Firmafede, un vero e proprio castello eretto nel 1249 dai Pisani e successivamente distrutto e ricostruito dai Fiorentini.

Ventisette sale per un percorso espositivo che si snoda tra l’interattivo e l’emozionale, arrivando fino ai sotterranei e raccontando storia e caratteristiche della Lunigiana attraverso le sue fortezze, gli usi e i costumi, inserendoli nel loro contesto abitativo e, soprattutto, storico.

Schermi olografici, quadri parlanti, videomapping, sono alcuni degli elementi che caratterizzano l’allestimento multimediale realizzato da ETT S.p.A., azienda creativa e digitale genovese. Un percorso coinvolgente che permette al visitatore di immergersi in un’epoca passata, rivivere la storia e le vicissitudini di Sarzana in epoca medievale con l'ausilio di immagini e contenuti bilingue (italiano e inglese).

Infine un braccialetto, consegnato ai visitatori all'ingresso del museo, permetterà loro di attivare tutti i contenuti multimediali, proiezioni e video.

300X300.jpg

Flash News

Mostre*