BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Sabato, 23 Gennaio 2016 11:59

Arte Fiera Bologna inaugura con una giornata dedicata a David Bowie

Scritto da 

Il salone festeggia i quaran'anni con una edizione record e aprirà con l'omaggio di Lindsay Kemp al grande artista scomparso

BOLOGNA - Ancora pochissimi giorni e poi Arte Fiera Bologna aprirà la sua 40esima edizione dal 29 al 1 febbraio. Quest’anno la Fiera inaugurerà il 28, per gli addetti ai lavori, con una giornata dedicata a David Bowie. Sarà Lindsay Kemp, mimo, regista e coreografo inglese, che con Bowie collaborò fin dalle origini, ad aprire la kermesse. Il vernissage della manifestazione prenderà infatti il via con uno spettacolo di videoarte e la rivisitazione musicale delle opere di Bowie affidate al pianoforte di Maurizio Baglini.

Numeri da record e novità

Il salone internazionale di arte moderna e contemporanea negli anni è cresciuto, affermando sempre più la sua importanza anche a livello internazionale e soprattutto la sua capacità di rinnovamento continuo. I numeri d’altra parte parlano chiaro, basti pensare che solo negli ultimi tre anni il  totale degli espositori è cresciuto del 28%, mentre le Gallerie, rispetto al 2013 sono cresciute del 41%. Numeri questi che hanno portato ad allestire nel 2016  un Padiglione in più, dedicato ai Solo show e alla sezione fotografica realizzata in collaborazione con Mia Photo Fair di Milano, e a ingrandire i due padiglioni della Main Section. Per il quarto anno consecutivo la direzione artistica della Fiera è stata affidata a Claudio Spadoni e Giorgio Verzotti.

In questi 40 anni si è rinforzata anche la partnership storica con l’Associazione Italiana delle Gallerie di Arte Moderna e Contemporanea, a cui viene dedicata la grande mostra Arte Fiera 40 con le opere degli artisti più presenti lungo tutti i 40 anni di Arte Fiera e date in prestito dagli stessi galleristi.

Un percorso espositivo, curato dai direttori artistici e organizzata da Bologna Fiere con Arthemisia Group, si dividerà tra Pinacoteca di Bologna e Mambo e sarà una delle tante iniziative di Art City, il fuori salone di Arte Fiera, realizzato in collaborazione con il Comune e arrivato alla quarta edizione. Sabato 30 gennaio invece tornerà l'Art White Night, la Notte bianca dell'arte

Inoltre sempre per commemorare questo quarantennale, come omaggio della città emiliana, verrà proiettato al teatro comunale "River of Fundament"", il film capolavoro di Matthew Barney in anteprima nazionale.

Particolare attenzione verrà data quest’anno ai giovani artisti. Tutte le Gallerie ammesse, infatti, sono state invitate a esporre opere di artisti under 40. Ma ad Arte Fiera 2016 si potranno comunque ammirare anche i grandi Maestri che dominano i mercati, come Lucio Fontana, Piero Manzoni e Enrico Castellani, Dadamaino, Paolo Scheggi, Gianni Colombo, Ettore Spalletti, Gianni Piacentino, Giorgio Griffa e Turi Simeti. 

La Rai rafforza la media partnership con Artefiera

In occasione della 40esima edizione della più significativa manifestazione fieristica nazionale di settore, la Rai continuerà a dare il suo contributo per la valorizzazione e la conoscenza di un evento espressione da decenni della storia dell'arte moderna e contemporanea del nostro Paese. Tutti gli eventi verrano seguiti quotidianamente con massima attenzione, con approfondimenti e interviste.

In particolare Rai Teche realizzerà la specifica sezione interattiva della Mostra Artefiera 40, che verrà allestita presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna e aperta al pubblico fino a marzo 2016, dedicata ai grandi Maestri che hanno fatto la storia dell'arte moderna e contemporanea italiana. Anche le passate edizioni di Artefiera rivivranno attraverso le voci e i volti di galleristi e non solo, da Lucio Dalla e Luca Cordero di Montezemolo, da artisti di livello internazionale come Salvo e Concetto Pozzati per arrivare ai critici d'arte Achille Bonito Oliva e Pier Giovanni Castagnoli.

"Freccia Arte”, la monografia speciale delle Ferrovie dello Stato Italiane

Nata in collaborazione con BolognaFiere, La Freccia Arte accompagnerà e celebrerà questo importante appuntamento. Michelangelo Pistoletto, con  Two Less One colored, Mario Cravo Neto con Odé, Joseph Kosuth con il suo neon 'J.J. (F.W. #14)' e Lucio Fontana con Concetto spaziale, saranno i protagonisti. Una differente copertina per ogni giorno di Arte Fiera contraddistinguerà infatti il nuovo prodotto editoriale, con all'interno rubriche, servizi e approfondimenti che introdurranno al grande evento bolognese.

Guida d'eccezione per La Freccia Arte sarà proprio il maestro Michelangelo Pistoletto: pagine di storia italiana magistralmente narrate attraverso icone vecchie e nuove, in un dialogo incessante tra generazioni e giovani artisti. Infine Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e Francesco Bonami, insieme, tireranno le somme sull'arte nostrana in un vis à vis.

Ultima modifica il Domenica, 24 Gennaio 2016 09:01


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio