BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Mercoledì, 22 Giugno 2016 11:23

Sotheby's Londra. Picasso aggiudicato per 56milioni di euro

Scritto da 

Si tratta del dipinto "Femme assise" realizzato dal maestro spagnolo nel 1909. Nella stessa asta venduto anche "Jeanne Hébuterne (au foulard)" di Modigliani a 50 milioni di euro

LONDRA - Nuovo record stabilito il 21 giugno all’asta da Sotheby's a Londra, dove "Femme assise" di Pablo Picasso è divenuto il dipinto cubista più caro al mondo. L’olio su tela fu eseguito dal pittore spagnolo nel 1909. Ad aggiudicarselo un anonimo collezionista per la cifra di 43,2 milioni di sterline (56,3 milioni di euro). In passato il dipinto era stato battuto all’asta 43 anni fa, nel 1973 alla cifra di 340 mila sterline. Attualmente era stimato per 28 milioni di sterline.
Ad oggi comunque è "Les femmes d'Alger”,del 1955 a rimanere l’opera di Picasso più cara in assoluto. Il dipinto è stato venduto dalla casa Christie's di New York per 179,3 milioni di dollari (160,8 milioni di euro).
Intanto sempre nella stessa asta londinese, è stato aggiudicato un famoso ritratto di Amedeo Modigliani, l'olio su tela "Jeanne Hébuterne (au foulard)" del 1919. Il dipinto, una delle testimonianze più intense e tragiche della passione amorosa di Modì per Jeanne, è stato aggiudicato per 38,5 milioni di sterline (50,1 milioni di euro). Il ritratto è diventato la quarta opera di Modigliani più cara venduta all'asta.


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio