IMG_4882.JPG

Martedì, 21 Giugno 2016 12:18

Firenze. Museo degli Innocenti. Adotta un’opera d’arte

Scritto da 

È la campagna di fundraising promossa dall’Istituto che già dal 2010 ha permesso il di sostenere il recupero e il restauro di importanti opere

FIRENZE - “Adotta un'opera d'arte” è la campagna che in questi anni è stata promossa dall’Istituto degli Innocenti di Firenze che riapre al pubblico il 24 giugno, dopo una serie di lavori di conservazione e restauro Questa iniziativa di fundraising è stata lanciata nel 2010 e ha portato l'ente a restaurare 26 opere grazie al sostegno di privati cittadini, enti, fondazioni e istituti. Sono infatti stati raccolti 185mila euro che hanno aiutato l'Istituto a sostenere i restauri di queste opere per la maggior parte databili tra il XIV e il XVI secolo, molte delle quali mai esposte al pubblico. Molte di queste opere entrano a far parte del nuovo allestimento del Museo grazie a importanti donazioni quali quelle della Fondazione Banca Federico Del Vecchio, Colorobbia e di molti altri benefattori. 

La campagna prevede la possibilità di scegliere una singola opera da "adottare" per intero oppure di donare una quota dell'importo previsto per il restauro. La stessa opera, una volta esposta, sarà accompagnata dal nome del donatore. 



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio