BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Lunedì, 16 Maggio 2016 15:43

Israele. Due sub trovano tesoro romano di 1600 anni fa

Scritto da 

La scoperta è avvenuto all'interno di un relitto di una nave nelle acque antistanti Cesarea. Rinvenuti diversi oggetti in bronzo e 20 chili di monete con l'immagine dell'Imperatore Costantino 

TEL AVIV - Due sub israeliani hanno trovato casualmente, nelle acque antistanti il sito archeologico di Cesarea, uno dei più importanti siti israeliani, un tesoro di epoca romana. La scoperta è avvenuta poco prima di Pasqua, nel relitto di una nave e il tesoro risalirebbe a 1600 anni fa. Immediatamente è stata avvisata la soprintendenza israeliana e gli archeologi lo hanno definito come il maggior ritrovamento degli ultimi 30 anni. Nella stiva della nave sono stati rinvenuti molti oggetti in bronzo in ottimo stato di conservazione. In particolare una lampada con l'immagine del Dio Sole, la statuina della dea Luna, una lampada a forma di testa di schiavo africano e oggetti scolpiti con immagini di animali. 
Ma la sovrintendenza ha detto che uno dei ritrovamenti di maggiore consistenza è quello di due mucchi di circa 20 chili di monete con l’effigie dell'Imperatore Costantino (312-324 dopo la nascita di Cristo) e del suo avversario Licinio. 

 

Ultima modifica il Lunedì, 16 Maggio 2016 16:09


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio