160x142-banksySarzana.gif

Martedì, 22 Dicembre 2020 18:04

Alle Gallerie dell’Accademia un video racconto di Natale

Scritto da 

Un regalo speciale per i bambini e le loro famiglie, ideato dalla direttrice Cecilie Hollberg insieme a Graziella Cirri, responsabile dei servizi educativi del museo, che sarà online sul canale YouTube della Galleria da mercoledì 23 dicembre

"Adorazione del Bambino" di Lorenzo di Credi, 1500 circa "Adorazione del Bambino" di Lorenzo di Credi, 1500 circa

VENEZIA - Sarà online da mercedi 23 dicembre, sul canale You Tube delle Gallerie dell’Accademia, un video racconto di Natale dal titolo In una notte piena di stelle, che il Museo ha deciso di dedicare ai bambini e le loro famiglie. 

"La storia che vi racconteremo risale a oltre due millenni fa. Fu una notte magica in cui accaddero molti eventi straordinari; una notte molto fredda ma anche piena di stelle, nella quale Maria dette alla luce il suo Bambino, Gesù..." Inizia così il racconto, ideato dalla direttrice Cecilie Hollberg, insieme a Graziella Cirri, responsabile dei servizi educativi del museo. 

Nel video si è scelto di narrare la nascita del Bambin Gesù, un tema che è stato da sempre al centro di molte raffigurazioni pittoriche, affascinando gli artisti che hanno scelto nel corso dei secoli di rappresentarla con dovizia di particolari. 

"Sono molto dolci ed espressivi i dipinti dedicati alla Natività, che conserviamo nella Galleria dell'Accademia di Firenze - spiega Cecilie Hollberg - e siamo felici di celebrare questo evento della storia universale con le rappresentazioni prettamente artistiche delle nostre opere, che si potranno, grazie a questo video, osservare con un approccio animato e diverso, in modo più diretto, da vicino, soffermandosi su dettagli insoliti che a volte possono sfuggire. È il nostro sentito augurio a tutti per un sereno Natale! Quali immagini se non quelle tratte dalle tavole trecentesche di Cenni di Francesco di ser Cenni, di Mariotto di Cristofano e di Taddeo Gaddi, che ci catturano con la preziosità dei loro fondi oro e con l'intensità dei personaggi, possono raccontare con la stessa potenza una storia così bella?", conclude Hollberg.

Ultima modifica il Martedì, 22 Dicembre 2020 18:15


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio