160x142-banksy-palermo.gif

Mercoledì, 04 Novembre 2020 16:38

Coronavirus. Il Parco archeologico del Colosseo chiude i suoi siti, le visite si faranno online

Scritto da 

Chiudono momentaneamente i quattro siti  Foro Romano, Palatino, Colosseo e Domus Aurea, rimane aperto il “quinto sito” ovvero quello web e tutto il comparto digitale online degli account social ufficiali 

ROMA - Con l’entrata in vigore, dal 5 novembre al 3 dicembre 2020, del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio,  che dispone "la chiusura temporanea dei luoghi della cultura e la sospensione delle mostre in programma”, chiude il Parco archeologico del Colosseo. 

Vengono quindi sospese le  le attività in corso relativamente alla mostra “Pompei 79 d.C. Una storia romana”, la cui inaugurazione era prevista proprio domani, e alla mostra “Raffaello e la Domus Aurea. L'invenzione delle grottesche” prevista per la primavera del 2021.

"È un anno difficile e la cultura è stata messa in ginocchio sotto il profilo economico. - Ha commentato Alfonsina Russo, Direttore del Parco archeologico del Colosseo - D’altra parte abbiamo colto, sin da marzo, l'occasione per non sprecare un'opportunità di crescita e maturazione, potenziando tutto il nostro comparto digitale online che ora è più che mai pronto anche per questa seconda sospensione temporanea delle attività’’. 

Un programma comunque ricco e attivo - fa sapere una nota - si potrà seguire sul sito web e sugli account social ufficiali (Facebook, Twitter, Instagram e YouTube). Da domani infatti tutta l'offerta digitale del PArCo sarà raccolta in una pagina dedicata sul sito web, PArCo Online, dove poter trovare il calendario degli eventi in costante aggiornamento e le risorse per continuare a visitare il PArCo da casa.

Da segnalare l'appuntamento con la Notte dei Musei del 14 novembre: occasione per entrare nel Colosseo in notturna, ascoltando il racconto dei quasi 2000 anni di storia del monumento icona mondiale. 

Nel trecentenario dalla nascita di Giambattista Piranesi sarà presentata la nuova App “Il PArCo di Piranesi”, realizzata dal PArCo in collaborazione con l'Istituto Centrale per la Grafica e con il fondamentale contributo di Kuwait Petroleum Italia. L'APP celebra il famoso incisore e architetto che ha immortalato per sempre i monumenti e le vedute più emozionanti del nostro PArCo.

Continueranno le consuete “Passeggiate nel PArCo”, con la rubrica “Abitare sul Palatino”, un approfondimento arricchito da immagini e video, dalla Casa Romuli - abitazione del mitico fondatore della città - fino alle signorili dimore delle famiglie aristocratiche che dal Rinascimento in poi occuparono il Colle. 

Relativamente alla mostra “Pompei 79 d.C. Una storia romana” partirà invece il racconto online della storia che ha legato le città di Roma e Pompei. 

Continueranno infine le dirette Facebook del mercoledì mattina dai cantieri di restauro e manutenzione: il tempio di Vesta, l'Arco di Settimio Severo, il tempio di Venere e Roma, il Colosseo ma anche lo straordinario patrimonio offerto dai pavimenti musivi e marmorei del PArCo, tra cui il sectile di VI secolo d.C. della taberna della Basilica Emilia che sarà presentato in anteprima.

Ultima modifica il Mercoledì, 04 Novembre 2020 16:43


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio