160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 29 Ottobre 2020 17:33

Prende il via la Quadriennale di Roma 2020. Foto

Scritto da 

Apre al pubblico dal 30 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021, al Palazzo delle Esposizioni, la XVII edizione della manifestazione curata da Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol, dal titolo emblematico “Fuori”

ROMA - La monumentale architettura del Palazzo delle Esposizioni di Roma è lo scenario dell’edizione 2020 della Quadriennale di Roma. Pensato durante il lockdown, il titolo “Fuori” risuona un po’ come una boccata d’aria. Come ha spiegato, infatti, Sarah Cosulich, curatrice della mostra insieme a Stefano Collicelli Cagol, “la prima cosa  che si sperava era proprio quella di poter uscire”.

Il titolo è comunque un invito a uscire dagli schemi, ad assumere una posizione eccentrica – fuori dal centro – ad adottare uno sguardo obliquo, di mutua relazione con l’altro da sé.

“Oggi si apre" - ha detto il presidente della Fondazione La Quadriennale, Umberto Croppi - “E’ un giorno importante per tutti noi che ci abbiamo lavorato. Questo è un impegno che avevamo il dovere di portare a termine e questa nostra determinazione è stata premiata”. 

Quella di quest’anno è una mostra transgenerazionale e multidisciplinare (moda, teatro, musica, danza, film, architettura, design), che intreccia la storia della Quadriennale e la sua missione di documentazione delle ricerche artistiche italiane con l'esigenza di far emergere percorsi alternativi a quelli maggiormente rappresentati, favorendo così una visione “polifonica”.

Sono in tutto 43 gli artisti in mostra, presentati negli oltre quattromila metri quadri di Palazzo delle Esposizioni, suddiviso in 35 sale. 18 sono le nuove produzioni realizzate e più di 300 le opere esposte attraverso sale monografiche e nuovi lavori, che tracciano un percorso alternativo nella lettura dell'arte italiana dagli anni Sessanta a oggi. L’allestimento è stato curato da Alessandro Bava. 

“Un segnale di ripartenza in un momento storico senza precedenti” - l’ha definita Virginia Raggi, Sindaca di Roma sottolineando che “l’arte rappresenta uno strumento potentissimo a servizio delle persone, le aiuta attraverso la bellezza a guardare 'Fuori’”. 

Per il ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, la Quadriennale “ritornata alla sua vocazione di istituzione chiamata a indagare, ricercare e restituire la creatività italiana del presente, sarà senza dubbio un pilastro della ricostruzione culturale nazionale”. 

"Quest'anno,  - ha affermato Nicola Zingaretti, Presidente Regione Lazio - l’evento romano ha un significato in più: un tentativo di interpretare questo tempo incerto e fragile attraverso gli occhi dell'arte. E magari, attraverso essa, provare a gettare il nostro sguardo oltre l'evento drammatico che stiamo vivendo. Non a caso, per questa edizione della mostra, è stato scelto il titolo 'FUORI': una speranza; un'esortazione a rimetterci in moto e a esplorare strade nuove, quando avremo finalmente superato il trauma della pandemia. Ne abbiamo bisogno, ora più che mai".

Grazie all'impegno di Gucci, la Quadriennale è a ingresso gratuito. Diviene dunque una mostra aperta e accessibile a tutti, "una festa dell'arte italiana in un momento in cui il messaggio della cultura rappresenta una fondamentale fonte di energia e speranza, con l'apertura a un mondo 'Fuori' misura, 'Fuori' di testa, 'Fuori' scala, 'Fuori' dalle categorie, dai limiti o da schemi imposti. Una visione aperta al cambiamento, ai sogni, alla diversità e alle sue molteplici espressioni".

Le visite alla mostra avverranno in sicurezza e con modalità di prenotazione online sul sito di Fondazione La Quadriennale di Roma e Azienda Speciale Palaexpo, promotori e organizzatori della mostra.

Il catalogo della mostra è edito da Treccani. 

Vademecum

Palazzo delle Esposizioni
via Nazionale 194, Roma
30 ottobre 2020 - 17 gennaio 2021
Orari: martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, domenica: dalle ore 11.00 alle 20.00
Sabato dalle ore 11.00 alle ore 22.00
24 e 31 dicembre, dalle ore 11.00 alle ore 15.00
25 dicembre e 1° gennaio, dalle ore 16.00 alle ore 20.00
Lunedì chiuso
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.quadriennale2020.com

L'ingresso è consentito fino a un'ora prima della chiusura
Facebook: @Quadriennalediroma Instagram: @Quadriennalediroma Twitter:@la_Quadriennale

 

Ultima modifica il Venerdì, 30 Ottobre 2020 10:57


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio