160x142-banksy-palermo.gif

Martedì, 24 Novembre 2020 09:45

RO.ME - Museum Exhibition edizione speciale completamente on line

Scritto da 

I musei, le istituzioni culturali, le aziende e i professionisti potranno visitare la fiera in modalità virtuale, organizzando incontri B2B, assistendo ai webinar e partecipando in streaming agli incontri in programma, attraverso la piattaforma romemuseumexhibition.com

ROMA  - Sarà totalmente online la terza edizione di RO.ME - Museum Exhibition, la fiera internazionale sui musei, luoghi e destinazioni culturali, che si svolgerà 25 al 27 novembre 2020.

A causa della pandemia da Covid-19, l'evento si terrà sulla piattaforma romemuseumexhibition.com, attraverso la quale musei, istituzioni, aziende potranno interagire,organizzando incontri B2B, assistendo ai webinar e partecipando in streaming agli incontri in programma.

"Con grande determinazione, nonostante le difficoltà immense del settore fieristico - afferma Pietro Piccinetti, amministratore unico e direttore generale di Fiera Roma -  abbiamo voluto confermare l'edizione 2020 di RO.ME e per questo ringraziamo in modo particolare il Mibact, Unioncamere Lazio e i nostri azionisti Camera di Commercio di Roma, Regione Lazio e Comune di Roma per il supporto che non ci hanno fatto mancare in questi momenti complessi. Crediamo moltissimo in questo appuntamento che ha per protagonisti la cultura, il bello e quella rete di luoghi, persone, tecnologie e competenze che per missione rendono il patrimonio artistico fruibile alle persone. Presentiamo il programma di quest'anno con l'auspicio che l'industria dei musei possa ritornare al più presto a essere il motore di sviluppo economico, culturale e sociale che è per vocazione".

La Fiera si aprirà col Convegno inaugurale alla presenza dei direttori dei musei italiani organizzato dalla Direzione Generale Musei del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, che quest'anno affronterà il tema "Musei in rete tra innovazione digitale e inclusione sociale". E' prevista la partecipazione del Ministro on. Dario Franceschini e del direttore Generale Musei Massimo Osanna.

Saranno oltre 70 le aziende nazionali e internazionali popoleranno il marketplace della Fiera digitale, esponendo i propri prodotti e illustrando le proprie soluzioni: dal merchandising museale alle imprese creative e culturali, dagli allestimenti ai progetti immersivi attraverso la realtà virtuale e aumentata, dai servizi per i visitatori sino a quelli per l'exhibition e il collection management.

Numerosi gli eventi speciali in programma: a partire dal meeting sulle industrie culturali e creative legate alle filiere dei musei e del turismo culturale; un momento di confronto e proposta con al centro alcune delle scale up più innovative con lo scopo favorire il networking e il business matching con investitori privati e decision maker del settore. L'evento, che vedrà tra gli altri la partecipazione di: Anna Laura Orrico, Sottosegretario al MIBACT, Roberto Vellano, Direttore Centrale per la promozione della cultura e della lingua italiana del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Paolo Orneli Assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Start Up della Regione Lazio, Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo Economico di Roma Capitale, Invitalia, Unicredit, la Fondazione Scuola dei Beni e delle Attività Culturali e la Compagnia di San Paolo, ospiterà il keynote ''Reimagining Return - New Models post-Covid'' ?'' di Steven Wolff, Presidente e fondatore di AMS Planning & Research Corp tra gli operatori e investitori più noti nel settore art & entertainment degli Stati Uniti.

Eike Schmidt, direttore della Galleria degli Uffizi e Mario De Simoni, presidente di Ales SpA, si confronteranno sui nuovi paradigmi legati alla programmazione, organizzazione e fruizione delle mostre nel post-pandemia a partire dal caso della mostra "Raffaello.1520-1483", inaugurata lo scorso 3 marzo alle Scuderie del Quirinale in occasione delle celebrazioni mondiali per il quinto centenario dalla scomparsa dell'artista. 

Nell'ottica della promozione del Sistema museale nazionale, RO.ME - Museum Exhibition, in collaborazione con la Direzione Generale Musei del MIBACT, ha ideato una Virtual Experience su 15 Musei del Territorio disseminati lungo la penisola italiana, il cui pilota sarà presentato in occasione della manifestazione. Grazie a questo tour, i musei e i siti individuati in collaborazione con i Poli regionali, presenteranno una user experience sulle proprie collezioni permanenti.

Una novità di questa edizione è  l'istituzione del premio Fondazione Santagata sotto il patrocino della Commissione Nazionale Italiana Unesco, attribuito da una giuria di esperti a un progetto di sviluppo sostenibile realizzato o avviato nell'ambito di un territorio o di una comunità con designazione Unesco sul territorio nazionale. L'approfondimento specialistico sui siti Unesco sarà centrato sui filoni della protezione e della sostenibilità del patrimonio culturale.

Si svolgerà inoltre la seconda edizione di Temm [Traveling Exhibition Meeting & Marketplace], format creato per promuovere le mostre italiane a un pubblico internazionale di professionisti del settore e facilitare lo scambio di progetti espositivi. Quest’anno si concentrerà sul ruolo delle mostre itineranti nel supportare i musei, gli spazi espositivi e i produttori di mostre a superare l'emergenza causata dal Covid-19. 

Ultima modifica il Martedì, 24 Novembre 2020 10:09


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio