160x142-banksy-palermo.gif

Venerdì, 02 Ottobre 2020 09:54

Coronavirus. Rimandata al 2022 BRAFA, la fiera antiquaria belga

Scritto da 

Una decisione sofferta ma inevitabile vista l'incertezza dovuta alla pandemia Covid. Il direttivo BRAFA si è dunque messo al lavoro sull'edizione che si terrà dal 23 al 30 gennaio 2022 per dare vita a una manifestazione davvero “indimenticabile”

BRUXELLES - I soci della Foire des Antiquaires de Belgique, che da 65 anni organizzano a Bruxelles il BRAFA, hanno deciso di rinviare l’edizione al Gennaio 2022 a causa dell’incertezza ancora legata alla pandemia di Covid-19. 

L'anno scorso a Gennaio ha accolto un numero record di 68.000 visitatori tra collezionisti, professionisti e appassionati d’arte. E’ stata forse una delle pochissime fiere che hanno potuto avere luogo nell’anno tristemente segnato dal virus.

"E’ la decisione più difficile che abbiamo dovuto prendere nella nostra storia” - spiega Harold t'Kint de Roodenbeke, Presidente di BRAFA - “Abbiamo aspettato finora per raccogliere tutte le informazioni possibili in modo da evitare rischi per espositori e visitatori. Ci hanno sostenuti in questa lunga ricerca l'entusiasmo dei galleristi e il desiderio di ‘normalità e contatto’ che tutti hanno espresso.  Ma se la lista degli espositori è quasi completa non è ad oggi possibile eliminare i rischi di cancellazione forzata a qualche settimana prima dell'apertura. 

L'organizzazione di un evento come il BRAFA richiede infatti diversi mesi di preparazione e comporta l'intervento di molti attori. Decidere ora ci è sembrata la scelta più ragionevole, se pure davvero sofferta. Colgo dunque l’occasione per ringraziare, insieme a tutti i colleghi, il nostro sponsor principale, la Delen Private Bank, per la comprensione e il sostegno".

BRAFA 2022 - Edizione 66
Domenica 23- Domenica 30 Gennaio 2022
Tour & Taxis, Avenue du Port 88, Bruxelles
Info: www.brafa.art

 

Ultima modifica il Venerdì, 02 Ottobre 2020 09:57


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio