160x142-banksySarzana.gif

Lunedì, 20 Luglio 2020 13:00

Quattro francobolli dedicati a Raffaello

Scritto da 

Sono stati emessi dal ministero dello Sviluppo Economico “racchiusi in un foglietto e appartenenti alla serie tematica 'il Patrimonio artistico e culturale italiano’”. La tiratura è di duecentomila esemplari per foglietto pari a ottocentomila esemplari di francobolli

ROMA - Nel V centenario della scomparsa di Raffaello, il  ministero dello Sviluppo Economico ha emesso quattro "francobolli ordinari racchiusi in foglietto appartenenti alla serie tematica 'il Patrimonio artistico e culturale italiano' relativi al valore della tariffa B zona 2 50g, pari a 3,90 euro". 

A comunicarlo è Poste Italiane sottolineando che la tiratura è di "duecentomila esemplari per foglietto pari a ottocentomila esemplari di francobolli. Il foglietto è stampato dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. I Bozzetti a cura del Centro Filatelico della direzione Operativa dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato".

Nel foglietto sono racchiuse le vignette dei quattro francobolli che riproducono rispettivamente un'opera di Raffaello Sanzio e precisamente, partendo dall'alto, da sinistra a destra: Autoritratto - Gallerie degli Uffizi a Firenze; Trionfo di Galatea - Villa Farnesina a Roma; Madonna col Bambino - Casa natale di Raffaello a Urbino; Sposalizio della Vergine - Pinacoteca di Brera a Milano.

A completare i francobolli ci sono le leggende "Raffaello Sanzio" e "1483 - 1520"; "autoritratto"  e "Gallerie degli Uffizi - Firenze"; "Trionfo di Galate" e "Villa Farnesina -Roma"; "Madonna col bambino" e "Casa Natale di Raffaello - Urbino"; "Sposalizio della Vergine" e "Pinacoteca di Brera - Milano"; la scritta "Italia"e il valore tariffario corrispondente a 3,90 euro.

Le opere sono inoltre  illustrate, nel bollettino che accompagna l'emissione, da esponenti delle istituzioni che le conservano: il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, il presidente dell'Accademia dei Lincei Giorgio Parisi (che  ha sede nella Villa Farnesina), il presidente dell'Accademia Raffaello di Urbino Luigi Bravi e la storica dell'arte di Brera Cristina Quattrini.

Il foglietto e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli "Spazio Filatelia" di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Inoltre Filatelia insieme all'istituto Poligrafico e Zecca dello Stato hanno realizzato due cofanetti di pregio: uno con rifiniture in oro disponibile solo in 200 esemplari, e uno con rifiniture in argento per 2.200 esemplari. All'interno sono contenuti, il foglietto, quattro tessere filateliche, una per ogni francobollo, il bollettino illustrativo e quattro buste primo giorno con la particolarità che la busta affrancata con il francobollo raffigurante l'autoritratto ha lo sfondo nero. Nel cofanetto "Oro" è presente la moneta raffigurante Raffaello in oro da 20euro coniata dell'Istituto Poligrafico, mentre nel cofanetto "Argento" la moneta in argento da 5 euro.

Ultima modifica il Lunedì, 20 Luglio 2020 13:10


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio