BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Venerdì, 29 Aprile 2016 16:24

Roma. Domenica 1 maggio, "invasioni digitali" con "Triumph and laments" di William Kentridge

Scritto da 

Durante l'Invasione Digitale sulle banchine del Tevere ogni post pubblicato sui social network dovrà avere due elementi identificativi: gli hashtag #InvasioniDigitali e #InvadiKentridge per creare uno storytelling collettivo

ROMA - Domenica 1 maggio, dalle ore 10 alle ore 13, ci sarà la possibilità di scoprire 'Triumph and laments' di William Kentridge realizzato sui muraglioni del Tevere da Ponte Sisto a Ponte Mazzini, attraverso una passeggiata fotografica gratuita, organizzata dal blog "A day in Rome", che aderisce al progetto "Le Invasioni digitali 2016", ideato  con il patrocinio e la collaborazione di Visit Lazio Dipartimento Turismo della Regione Lazio.

Il lancio dell'Invasione di Urban Art a Ponte Sisto si trova sulla pagina Facebook di A day in Rome, il Blog dedicato alla Capitale e curato da Chiara Ercini, con oltre 136.000 fan, che il 1° maggio del 2015 organizzò l'Invasione di Street Art a Tor Marancia con quasi 5  mila visitatori. 

Le Invasioni Digitali (www.invasionidigitali.it) funzionano come una sorta di flash mob. Gli “Invasori”, armati di tablet e smartphone, devono fotografare lo spazio visitato e poi “sparare” in rete gli scatti diventando in questo modo ambasciatori e testimoni di opere d'arte, luoghi e  paesaggi su Facebook, Instagram e Twitter, dandogli una diffusione capillare ed esponenziale.

Invasioni digitali è un movimento nato nel 2013 con lo scopo di coinvolgere la gente comune e dimostrare che i canali internet e i social network possono essere strumenti utili per educare al bello e per contribuire alla conoscenza ed alla tutela dei beni culturali.

Ultima modifica il Venerdì, 29 Aprile 2016 17:08


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio