160x142-banksy-palermo.gif

Mercoledì, 20 Maggio 2020 15:11

La Galleria Nazionale di Roma riapre le porte in sicurezza grazie al semaforo comportamentale

Scritto da 

Un sistema di snodi segnalatori, brevettato dall’azienda italiana TCommunication, che, attraverso una segnaletica visiva a pavimento, indica in modo automatico ed efficace gli spostamenti che le persone possono seguire per mantenere la distanza di sicurezza da fermi e in movimento

ROMA - Il 18 maggio la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma ha riaperto le sue porte attivando tutte le misure precauzionali utili per permettere ai visitatori di muoversi all'interno degli spazi museali in sicurezza (presidi sanitari necessari, informazioni sul codice di comportamento, personale preparato e servizi ripetuti di pulizia e sanificazione degli ambienti di servizio e delle superfici).

Per garantire ulteriormente la sicurezza dei propri visitatori ha scelto come partner Safety Pois. 

Safety Pois ha realizzato una sorta di semaforo comportamentale che attraversa  tutte le aree aperte al pubblico della Galleria Nazionale. Si tratta di dispositivi di distanziamento che sono stati installati sia sulla pavimentazione all'esterno che all'interno del palazzo per gestire in maniera ottimale il flusso contingentato dei visitatori. I pois brandizzati, di diametro di 40cm e di un colore compatibile con l’esposizione e con l’architettura del museo, applicati sul pavimento creano una griglia di distanze di sicurezza che mostrano con chiarezza l’azione consentita al pubblico, indicando gli spostamenti che le persone possono effettuare e i punti in cui attendere il proprio turno rispettando il distanziamento sociale.

Disegnare i nuovi confini senza tracciare linee ma costruendo punti di una rete che unisce i nostri passi e salvaguarda la nostra salute - afferma Cristiana Collu, Direttrice della Galleria Nazionale - ci guida a stare in sicurezza e a ristabilire le misure della socialità in questo momento così complesso. Idea folgorante quella di Safety Pois che unita a ars combinatoria, dimensioni variabili, gamma di colori e tipologia di materiali, ha risolto con la sobrietà necessaria e la massima funzionalità, flussi e percorsi all’interno della Galleria.

Fabrizio Rametto, CEO di TCommunication e ideatore di Safety Pois, spiega: “Nei musei, il fattore distanza ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale: basilare saper definire i giusti spazi per offrire la migliore esperienza al visitatore e contemporaneamente tutelare le opere in esposizione. Safety Pois è orgogliosa di essersi messa al servizio di una delle più importanti istituzioni artistiche italiane offrendo uno strumento analogico anti-Covid di immediata lettura per tutti, che permetta a pubblico e staff della Galleria Nazionale di muoversi e far rivivere questi spazi ricchi d’arte e cultura nel pieno rispetto delle norme sanitarie”.

Gli orari di apertura temporaneamente in vigore sono i seguenti: 9.00 – 19.00, ultimo ingresso 18.15.

La Biblioteca e l’Archivio Bioiconografico e Fondi Storici sono accessibili su prenotazione (lagallerianazionale.com).

 

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Maggio 2020 15:25


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio