160x142-banksySarzana.gif

Lunedì, 02 Marzo 2020 11:12

Dopo il Louvre a Parigi, a Roma chiude San Luigi dei Francesi

Scritto da 

 Chiusura al pubblico da domenica per la chiesa romana dove sono custodite famose opere di Caravaggio: un prete trovato positivo al test del coronavirus

La facciata della chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma La facciata della chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma

Chiusura totale ai visitatori. Quindi né messe né possibilità di ammirare i capolavori di Caravaggio, la famosa cappella per la quale la chiesa, a metà strada tra piazza Navona e via della Scrofa, è nota e visitata ogni giorno da centinaia di turisti in visita a Roma. 

Il coronavirus ha infatti colpito uno dei suoi preti, Alexandre Comte, risultato positivo al test dopo aver fatto ritorno in Francia e l’Ambasciata ha deciso di intervenire drasticamente chiudendo la chiesa di San Luigi dei Francesi. Poco dopo è arrivata la notizia che anche la chiesa di Sant’Ivo dei Bretoni, vicinissima a Palazzo Madama, era stata chiusa al pubblico. 

Rimane intatto chiuso il Louvre, dopo la discussione fra la direzione e il personale riguardo alle misure di sicurezza da adottare che aveva portato alla chiusura di domenica. Si attende infatti la riunione del Comitato di igiene, sicurezza e condizioni di lavoro che dovrebbe dare le indicazioni riguardo alle modalità di apertura del museo nell’immediato futuro. 

Ultima modifica il Lunedì, 02 Marzo 2020 11:27


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio