160x142-banksy-palermo.gif

Lunedì, 03 Febbraio 2020 12:10

Il Van Gogh Museum di Amsterdam acquista un capolavoro di Degas

Scritto da 

Un nudo femminile dal titolo “Donna che fa il bagno", eseguito attorno al 1886.  E’ il primo pastello su carta del pittore francese a entrare nel museo olandese 

AMSTERDAM - Nuova acquisizione per il Van Gogh Museum di Amsterdam, che arricchisce la sua collezione permanente di  opere impressioniste con un  capolavoro del pittore francese Edgar Degas (Parigi, 1834-1917). Si tratta di un nudo femminile dal titolo  "Donna che fa il bagno" (titolo originale "Femme à sa toilette”), eseguito tra il 1884 e il 1886. L’opera, un pastello su carta, raffigura una donna nuda, vista di spalle nell'atto di lavarsi: nella mano destra tiene infatti una spugna, con la quale  si strofina il corpo, mentre nella mano sinistra regge un asciugamano bianco.

E’ il primo pastello su carta ad entrare nel museo olandese, che ha deciso di acquisire l'opera anche  in ricordo dell'interesse che Vincent van Gogh (1853-1890) nutrì per il lavoro di Degas. Il pittore olandese visitò nel 1886, l'ottava mostra degli impressionisti nella quale era appunto esposta la "Serie di nudi femminili che si bagnano, si lavano, si asciugano, si puliscono, si pettinano o si fanno pettinare", di cui probabilmente faceva lo stessi pastello "Femme à sa toilette”. 

L’acquisizione è stata sostenuta da BankGiro Loterij, dal Mondriaan Fund, dalla Triton Collection Foundation e dai membri di The Yellow House.


Ultima modifica il Lunedì, 03 Febbraio 2020 12:17


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio