IMG_4882.JPG

Domenica, 17 Aprile 2016 18:40

Inghilterra, scavando in un giardino emerge una villa romana

Scritto da 

È accaduto casualmente durante alcuni lavori per interrare dei cavi elettrici in una proprietà del Wiltshire. Ritrovato anche un mosaico in perfette condizioni

LONDRA - Sono riemersi casualmente in un giardino del Wiltshire, in Inghilterra, i resti di una antica villa romana. La clamorosa scoperta è avvenuta grazie ai lavori di interramento di alcune linee elettriche, decise dal padrone di una proprietà di campagna,  per far giocare con tranquillità e senza pericoli i suoi bambini. Si tratta di resti "straordinariamente ben conservati”, tra cui anche un mosaico pressoché intatto. Luke Irwin, questo il nome del propietario del giardino, non appena ha intravisto quanto stava emergendo dagli scavi, ha subito chiamato aiuto, per riuscire a  comprendere di cosa si trattasse realmente.

Secondo gli archeologi di "Historic England" si tratta di una scoperta "senza precedenti negli ultimi anni". Quella ritrovata è infatti una delle ville romane più grandi rinvenute in Inghilterra. La villa è suddivisa in ampi spazi e per pregio e dimensioni è simile a quella di uno dei siti più famosi del Regno Unito, quello di Chedworth, nel Gloucestershire.

Ultima modifica il Domenica, 17 Aprile 2016 18:47



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio