160x142 2.jpg

Martedì, 26 Febbraio 2019 14:08

MAXXI, due appuntamenti per parlare di Architettura

Scritto da 

Giovedì 28 febbraio alle 18 prende il via la seconda edizione di Obiettivo Architettura, venerdì 1° marzo secondo appuntamento con le Lezioni Olivettiane 

Olivetti con Alvar Aalto - Archivio Fondazione Olivetti Olivetti con Alvar Aalto - Archivio Fondazione Olivetti

ROMA - L’Architettura è protagonista di questa settimana al MAXXI, con due appuntamenti in programma: giovedì 28 febbraio alle 18 prende il via la seconda edizione di Obiettivo Architettura, la rassegna curata dal MAXXI e ideata da Lucia Bosso che indaga il rapporto tra un’architettura, il suo progettista e il fotografo che l’ha ritratta. Protagonisti gli architetti dello Studio it’s in dialogo con il fotografo Francesco Mattuzzi, modera Silvia Botti, direttrice di Abitare. 

Venerdì 1° marzo secondo appuntamento con le LEZIONI OLIVETTIANE ®, un ciclo realizzato in collaborazione con la Fondazione Adriano Olivetti per approfondire la cultura architettonica olivettiana come espressione di precise istanze culturali, politiche e sociali e chiave di lettura per lo studio, la riflessione critica e la valorizzazione dell’architettura italiana del Novecento. Protagonista Marida Talamona

OBIETTIVO ARCHITETTURA: 

In programma quattro incontri da febbraio a maggio, con un’attenzione particolare alla città di Roma, in  collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Roma, la Casa dell’Architettura e la Facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza.

Cosa significa ritrarre un’architettura e quanto si può comprendere di essa attraverso uno scatto fotografico? Per rispondere a questi e altri interrogativi ogni appuntamento vedrà uno studio di architettura italiano in conversazione con un fotografo: le loro testimonianze dirette, moderate dalla direttrice di Abitare Silvia Botti, permetteranno di delineare attraverso percorsi inaspettati la connessione tra chi crea un edificio o un luogo significativo per il territorio e la comunità e chi lo interpreta fotograficamente, amplificandone la percezione e i significati sottesi. 

Il primo incontro, in programma giovedì 28 febbraio alle 18.00, è con lo Studio it’s, società di architettura orientata alla ricerca e all’innovazione fondata nel 2016 da Alessandro Cambi, Francesco Marinelli e Paolo Mezzalama, autori tra l’altro dell’HUB di innovazione nel comparto ex industriale a ridosso della stazione Tiburtina, in dialogo con Francesco Mattuzzi, artista visivo che impiega la fotografia e il video come strumenti di ricerca e rappresentazione della realtà sociale contemporanea. 

LEZIONI OLIVETTIANE 

Dal 15 febbraio al 26 marzo 2019 i tre appuntamenti di questa seconda edizione si concentrano sulle figure degli architetti scelti da Adriano Olivetti per comunicare lo spirito innovativo dell’azienda ed interpretarne la modernità. 

Venerdì 1° marzo, sempre alle ore 18.00, il secondo appuntamento del ciclo, L’UNRRA - CASAS DI ADRIANO OLIVETTI NELLA RICOSTRUZIONE ITALIANA,  approfondisce l’esperienza dell’ UNRRA - United Nations Relief and Rehabilitation Administration, di cui Olivetti fu Vice Presidente e che ebbe un ruolo cruciale nei primi anni della ricostruzione post bellica in Europa. 

Nel 1946, si costituisce a Roma il CASAS, Centro Autonomo di Soccorso Ai Senzatetto, come struttura esecutiva dell’UNRRA per l’edilizia residenziale. L’impulso dato da Adriano Olivetti si rivela fondamentale. In primo luogo a Matera, dove anima un vero laboratorio interdisciplinare, ma anche in molti altri progetti tra cui il villaggio rurale di Cutro, la comunità residenziale di San Basilio a Roma, il borgo non realizzato di Porto Conte ad Alghero.

Interviene Marida Talamona, Professore di Storia dell’Architettura contemporanea presso l’Università degli Studi di Roma Tre, introdotta da Pippo Ciorra, Senior Curator MAXXI Architettura e Beniamino de’ Liguori Carino, Segretario Generale Fondazione Adriano Olivetti

Il ciclo di incontri è realizzato grazie al contributo di Olivetti.

Giovedì 28 febbraio, ore 18.00

OBIETTIVO ARCHITETTURA

Racconti sulla lettura fotografica di un progetto

Quattro incontri per approfondire il rapporto tra un’architettura, il suo progettista e il fotografo che l’ha ritratta

PRIMO APPUNTAMENTO

Studio it’s con Francesco Mattuzzi

Auditorium del MAXXI – ingresso € 5 – abbonamento per 4 incontri € 15
gratuito per gli architetti iscritti all’Ordine e per i possessori della card myMAXXI

venerdì 1° marzo 2019, ore 18.00

LEZIONI OLIVETTIANE®

Gli architetti di Adriano Olivetti

SEDONDO APPUNTAMENTO

L’UNRRA - Casas di Adriano Olivetti nella ricostruzione italiana 

con Marida Talamona

MAXXI Sala Carlo Scarpa - Ingresso € 5 -  abbonamento tre incontri € 10

gratuito per i possessori della card myMAXXI 

www.maxxi.art

PROSSIMI  APPUNTAMENTI

OBIETTIVO ARCHITETTURA: 

12 marzo Alessandro Scandurra con Filippo Romano

7 maggio SET architects con Simone Bossi

21 maggio Nunzio Gabriele Sciveres e Giuseppe Gurrieri con Filippo Poli

LEZIONI OLIVETTIANE:

26 marzo 2019 | Storia e futuro di Ivrea, Patrimonio dell’Umanità ​con​ Stefano Boeri

Ultima modifica il Martedì, 26 Febbraio 2019 14:13


300x250 2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio