WEB-160x142.gif

Giovedì, 05 Luglio 2018 12:02

ArtCity 2018. Jazz al Vittoriano

Scritto da 

Venerdì 6 luglio il primo appuntamento con la rassegna estiva realizzata dal Polo Museale del Lazio

ROMA - La rassegna di eventi estivi promossa dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, per valorizzare l’identità e la bellezza del Monumento a Vittorio Emanuele, torna con un ciclo musicale di grande impatto che vede al centro icone del jazz di livello nazionale e internazionale che si esibiranno sulla Terrazza Italia e Piazzale del Bollettino.

Cantanti, pianiste, sassofoniste, batteriste, scelte da Ernesto Assante, saranno le protagoniste della rassegna di quest’anno e che, proprio per la loro connotazione femminile, avranno il jazz alla base delle performance, ma  spazieranno in ambiti sonori molto diversi e sempre affascinanti.

Venerdì 6 luglio alle 21.00 sulla Terrazza Italia del Vittoriano in piazza Venezia la rassegna si apre con “Feathering”, progetto del trio formato da Silvia Bolognesi (contrabbasso), Evita Polidoro (batteria), Maurizio Giammarco (sassofono), Fabrizio Puglisi (piano). Silvia Bolognesi è una delle più note jazziste italiane ed è insegnante alla Siena Jazz University. Evita Polidoro è un’allieva dell’Università e si è già messa in luce per le sue doti di batterista. Accanto a loro due eccellenti musicisti come Fabrizio Puglisi e Maurizio Giammarco per un repertorio di composizioni originali e di classici di Thelonious Monk.

Il prossimo appuntamento in programma con la musica sulla Terrazza Italia del Vittoriano è venerdì 13 luglio (ore 21) con "Soundscapes", Roberto Pistolesi Trio meets Tineke Postma.

Gli eventi del Vittoriano rientrano in ARTCITY-Estate 2018, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, realizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d’arte di Roma e della regione, che nasce da una domanda concreta del pubblico di Roma e delle altre città del Lazio. Soprattutto in estate, turisti e cittadini percepiscono, in termini allargati e quasi liquidi, gli spazi, i modi e i tempi della cultura. Il Polo Museale del Lazio risponde a questa domanda con un programma di ampio respiro, che mette al centro i musei dello Stato. I principi metodologici della ‘Nuova Museologia’ servono dunque a spalancare i confini del Museo, aprendoli ulteriormente all’arte e alla cultura.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza massima degli spazi messi a disposizione)

 

Ultima modifica il Giovedì, 05 Luglio 2018 12:03


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio