160x142-banksySarzana.gif

Venerdì, 18 Marzo 2016 17:00

MAXXI. Le Storie dell'Architettura. 5 lezioni di architettura su Roma dal 1870 ad oggi

Scritto da 

Sabato 19 marzo ore 11.30 "Roma 1943-1970. Piani urbanistici, progetti architettonici, edifici costruiti" con il professor Giorgio Ciucci

E.Montuori, L.Calini, A.Vitellozzi, M.Castellazzi, V.Fadigati, A.Pintonello, StazioneTermini,1947 E.Montuori, L.Calini, A.Vitellozzi, M.Castellazzi, V.Fadigati, A.Pintonello, StazioneTermini,1947

ROMA - Da quando nel 1871 è diventata capitale dello Stato italiano, Roma è passata attraverso trasformazioni che ne hanno cambiato progressivamente la fisionomia. Dal mito della Roma imperiale di epoca fascista agli edifici iconici delle Olimpiadi del 1960, dall’edilizia residenziale degli anni Settanta alle riqualificazioni per il Grande Giubileo del 2000, la città non ha mai smesso di cambiare offrendo spunto a studiosi e architetti per le 5 lezioni di LE STORIE DELL’ARCHITETTURA al MAXXI dal 27 febbraio al 14 maggio 2016.

Sabato 19 marzo alle ore 11.30 (Auditorium del MAXXI | ingresso 5 €) secondo appuntamento con Le Storie dell’Architettura. Giorgio Ciucci già professore di architettura allo IUAV di Venezia e all’Università Roma 3, terrà la lezione dal titolo Roma 1943-1970. Piani urbanistici, progetti architettonici, edifici costruiti che  racconta la città dopo il secondo conflitto mondiale dal Monumento alle Fosse Ardeatine, alla Roma del Giubileo del 1950 e delle Olimpiadi del 1960. Tra concorsi per opere pubbliche, edifici per uffici, quartieri residenziali per l’edilizia economica, speculazione privata, abusivismo diffuso, Roma è, fra il 1945 e il 1970, un cantiere, espandendosi in tutte le direzioni con un Piano Regolatore elaborato negli anni Cinquanta, ma svuotato nel decennio successivo da alcuni dei suoi contenuti fondanti. Eppure, nonostante tutto, a Roma troverà spazio un’architettura di qualità.

I successivi appuntamenti tutti introdotti da Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura, vedono la partecipazione di Piero Ostilio Rossi, Tullia Iori e Sergio Poretti, Antonella Greco. 

Giorgio Ciucci Giorgio Ciucci ha insegnato dal 1971 al 1996 all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia e dal 1996 al 2011 all’Università di Roma 3, Facoltà di Architettura. dove nel 2000 ha fondato il Master Europeo in Storia dell’Architettura. Visiting Professor al MIT, alla Harvard University, al Politecnico di Zurigo e allo Institute for  Architecture and Urban Studies (IAUS) di New York. Ha pubblicato libri e curato volumi sull’architettura italiana del Novecento, in particolare sull'architettura e la città di Roma dal XV al XX secolo

PROGRAMMA 

16 aprile Roma 1970-2015. Cinque stagioni per la città con Piero Ostilio Rossi

30 aprile Ingegneria e architettura a Roma: Il linguaggio delle strutture con Tullia Iori e Sergio Poretti 

14 maggio Arte e Architettura a Roma con Antonella Greco

Il progetto Le Storie dell’Architettura è stato realizzato grazie al sostegno di MINI, Partner MAXXI Public Programs

Auditorium del MAXXI | ingresso € 5,00 - 5 incontri € 20,00 - gratuito per i titolari myMAXXI

L’acquisto dei biglietti dà diritto ad un ingresso ridotto al Museo entro una settimana dall’emissione

UFFICIO STAMPA MAXXI +39 06 324861 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio