160x142-banksy-palermo.gif

Martedì, 31 Gennaio 2017 12:40

Triennale di Milano. Il design e le emozioni di genere

Scritto da 

Mercoledì 1 febbraio alle ore 18.30 si discuterà delle reazioni emozionali di uomini e donne alle stimolazioni estetiche

© Gianluca Di Ioia - La Triennale © Gianluca Di Ioia - La Triennale

MILANO - Si svolgerà mercoledì 1 febbraio 2017  l’incontro sul tema Il design e le emozioni di genere, al qual parteciperanno Gisella Bassanini (architetto, fondatrice del gruppo Vanda alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano), Valeria Bucchetti (autrice del libro Design e dimensione di genere), Carlotta de Bevilacqua (designer), Monica Diluca (Professore Straodinario di Farmacologia - Università degli Studi di Milano), Vincenzo Russo (coordinatore del gruppo di ricerca di Neuromarketing della IULM), Francesca Picchi (architetto, critico di design).

Si discuterà delle reazioni emozionali di uomini e donne alle stimolazioni estetiche. Le neuroscienze dimostrano infatti che uomini e donne reagiscono in modo diverso alla percezione di immagini e di oggetti. Triennale Design Museum in collaborazione con il Centro di Ricerche di Neuromarketing “Behavior and Brain Lab” dell’Università IULM ha avviato un progetto di ricerca per analizzare differenti reazioni di uomini e donne di fronte a determinate immagini. 

L’appuntamento avviene nell’ambito della nona edizione W. Women in Italian Design (aperta fino al 19 febbraio 2017), che tutti i mercoledì alle 18.30 presenta Women Meetings, un ciclo di incontri dedicato ad approfondire specifici temi e figure della progettualità al femminile.

W. Women in Italian Design, a cura di Silvana Annicchiarico e con progetto di allestimento di Margherita Palli, traccia una nuova storia del design italiano al femminile, ricostruendo figure, teorie, attitudini progettuali che sono state seminate nel Novecento e che si sono affermate, trasformate ed evolute nel XXI secolo.

Triennale Design Museum vuole celebrare il femminile in quanto nuovo soggetto creativo di un design meno asseverativo, meno autoritario, più spontaneo, più dinamico attraverso 650 opere di 400 designer.

Vademecum

1 febbraio 2017, ore 18.30
Triennale Design Museum, Agorà
Triennale di Milano
viale Alemagna 6, Milano
www.triennale.org
Ingresso libero

 

Ultima modifica il Martedì, 31 Gennaio 2017 12:44


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio