BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Martedì, 12 Luglio 2016 12:40

Archeologia e contemporaneo. "Par tibi, Roma, nihil", calendario performance

Scritto da 

ROMA - Nell’ambito della mostra allo Stadio Palatino e al peristilio inferiore della Domus Augustana dal 24 giugno al 18 settembre ecco alcuni appuntamenti

Giovedì 21 luglio, ore 18
All'interno del suggestivo scenario dello Stadio Palatino si terrà Diario di un ventre scavato, performance dell'artista Sissi.
Le rovine che popolano lo Stadio Palatino, viste ad una certa distanza, assumono l'aspetto di uno scheletro di cui l'artista  ne disegna con la farina il cervello e le interiora, donando a questa visionaria figura una nuova vita.

Giovedì 28 luglio, ore 18

In Kouros (A Dialogue With Someone Taller Than You) di Tomaso De Luca, la scultura viene utilizza come dispositivo, un oggetto attraverso cui farsi monumentale. Focalizzandosi su dettagli nascosti o invisibili della scultura classica, la performance mette in scena un monumento disorganizzato.

Fino al 18 settembre 2016

Continua la performance diffusa di Nico Vascellari.
Quotidianamente, durante l'intera durata della mostra, l'artista preleverà un oggetto dal Foro Romano per poi ricollocarlo in un luogo specifico di Roma. Alle ore 12 dello stesso giorno annuncerà tramite i propri canali Instagram e Facebook, a corredo della fotografia dell’oggetto, il luogo dov’è stato nascosto. Chi lo troverà potrà mettersi in contatto con l'artista, entro le 24 dello stesso giorno, usando l'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
L'artista invierà dunque un’ opera unica legata all’oggetto in questione.

Vademecum
Par tibi, Roma, nihil
Foro Romano e Palatino 
Via di San Gregorio, 30 - Roma


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio