BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Sabato, 02 Luglio 2016 10:31

“Festa dei Musei” sabato e domenica 2-3 luglio 2016

Scritto da 

Per tale occasione, nella giornata di sabato, oltre il consueto orario ordinario, sarà prevista un’apertura straordinaria serale al costo simbolico di 1 euro, mentre per la giornata di domenica l’ingresso sarà gratuito come ormai consuetudinariamente avviene in occasione della prima domenica del mese

ROMA - Il primo fine settimana di luglio, in coincidenza con la XXIV Conferenza generale dell’ICOM (International Council of Museum) per la prima volta organizzata a Milano (3-9 luglio 2016), prenderà il via la  “Festa dei Musei”, a cui concorreranno non solo i principali musei statali, ma anche tutte le realtà pubbliche e private che desidereranno aderire. Il tema che sarà al centro di questa inedita due giorni è quello del rapporto tra Musei e Paesaggi culturali. 

Uno degli aspetti peculiari dell’iniziativa, oltre l’indirizzo tematico comune, consisterà nella programmazione di eventi per fasce orarie destinate a precisi target di pubblico: nella giornata di sabato, famiglie e bambini la mattina (9.00-14.00: Il Patrimonio per i bambini), curiosi e appassionati nel pomeriggio (14.00-19.00: Il racconto del Patrimonio, Largo all’esperto, Dietro il Patrimonio) e, infine, il grande pubblico la sera, con eventi aperti al concorso di tutte le arti (19.00-24.00: Lo spettacolo della cultura); a tutte le categorie possibili di pubblico sarà invece integralmente dedicata la giornata di domenica (Il Patrimonio per/di tutti), con eventi incentrati sul tema della partecipazione al Patrimonio e largo spazio riservato a tutte quelle associazioni di cittadini e volontari che concorrono quotidianamente alla “vita” e alle “attività” di musei e luoghi della cultura.

Per quanto concerne il Lazio,  la Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell'Etruria Meridionale, promuove una serie di particolari iniziative. 

Eccone al cune nel dettaglio: 

Nell'Area archeologica di Volsinii il 2 luglio dalle 10 alle 13 “Largo all'esperto” con "Il restauratore nella Sala dei Misteri. Alla scoperta delle pitture nascoste". Domenica 3 luglio poi sempre nella stessa fascia oraria per il tema “Il Patrimonio per/di tutti” c'è "L'attività del centro di ricerche SSB per la conoscenza del patrimonio sommerso nelle acque del lago di Bolsena". Per entrambi le iniziative, gratuite, l'appuntamento è presso la località Poggio Moscini, in Via Orvietana a Bolsena, in provincia di Viterbo.

Nell'Antiquarium Lucus Feroniae sabato 2 luglio dalle 9 alle 14, “Il Patrimonio dei bambini” con visite guidate sulla vita dei piccoli abitanti di Lucus Feroniae. Dalle 14 alle 19 “Il racconto del Patrimonio” con visite guidate tematiche all'Antiquarium e all'area archeologica in collaborazione con il Gruppo archeologico romano (Gar), sezione Capena. A seguire presentazione e degustazione di prodotti agricoli locali. Dalle 14 alle 19 “Largo all''esperto” con l'incontro con il Direttore che risponderà alle domande del pubblico su temi di carattere storico e archeologico. Dalle 20 alle 23 “Lo Spettacolo della cultura” con visite guidate tematiche serali all'Antiquarium, scandite da intermezzi musicali eseguiti dagli allievi della Scuola di Musica di Capena. L'appuntamento in questo  caso è in Via Tiberina, km 18,500 a Capena e l'ingresso è gratuito.

E' poi la volta della Necropoli Etrusca della Banditaccia, sabato 2 luglio alle 10 con apertura straordinaria delle Tombe del Comune. Dalle 20 alle 23: visite guidate al settore dei Grandi Tumuli. Saranno aperti al pubblico il Tumulo degli Scudi e delle Sedie, degli Animali Dipinti e della Tegola Dipinta. Inoltre, degustazione di prodotti tipici, artigiani e la “strada del vino”.  Domenica 3 luglio dalle 10 alle 12.30 visita guidata alla Tomba Regolini Galassi. Appuntamento in Piazzale Mario Moretti a Cerveteri, in provincia di Roma.

Non manca il Museo Archeologico nazionale di Formia: sabato 2 luglio dalle 10 alle 12 “Il Patrimonio dei bambini” con le visite guidate “Occhio al particolare”. Dalle 18.30 “Il racconto del Patrimonio”: "Ritratti di aristocratici nelle opere d'arte tra l''età romana e il Rinascimento". Conversazione a più voci con proiezioni di immagini.  Alle 21, “Lo Spettacolo della cultura” con presentazione sul tema “Dallo scavo al Museo: il caso di Gianola”. Domenica 3 luglio alle 11, “Il Patrimonio per/di tutti: laboratorio per bambini con “I giochi dell'antica Roma” presso il giardino della Tomba di Cicerone. Alle 12 “Archeodrone”, presso la Tomba di Cicerone e alle 18.30: Visita guidata sul tema "Il mito tra noi. Apollo, Leda e Marte". Appuntamento in Via Vitruvio 184 a Formia, in provincia di Latina.      

A Villa di Licenza sabato 2 luglio dalle 9 alle 14 “Il Patrimonio dei bambini” con “Le ossa raccontano cosa fai e come mangi”, lezione e  pratica con antropologo fisico; dalle 18.30 alle 21.30 “Il paesaggio culturale” con “Dalla capanna alla casa di campagna”: come si inserisce la cd. Villa di Orazio nel contesto culturale e paesaggistico antico, a cura di un archeologo. L'ingresso è gratuito e gli appuntamenti sono in Via Licentina a Licenza, in provincia di Roma. 

Nel comprensorio archeologico di Minturnae sabato 2 luglio alle 10 apertura della Festa del Grano. Dalle 17 alle 20 nell'ambito del “Progetto di valorizzazione del fiume” a cura di l'A.S.D. Runners  Scorrendo con il Liri” visita guidata “I prodotti della terra, del mare e del fiume” e laboratori didattici “Gli antichi metodi di pesca fluviale”, presso i Giardini del Ponte Real Ferdinando. Alle 20.30 proiezione del film documentario “Il cammino dell''Appia Antica”, alla presenza del regista Alessandro Scillitani, presso il Teatro romano. Domenica 3 luglio poi dalle 9 alle 19 “La Festa del Grano - Passeggiando sulla via Appia. Esposizione dei "Quadri di grano" in Via Punta Fiume - Marina di Minturno in provincia di Latina. 

Visite guidate anche nel comprensorio archeologico del Circeo, domenica 3 luglio, dalle 9 alle 13. All'Antiquarium di Pyrgi sabato 2 luglio dalle 15 alle 19 “Largo all'esperto” con visite guidate in  con esperti dell'Università Sapienza di Roma, che dal 1957 conduce scavi nell'area del santuario di Pyrgi. 

Dalle 19 alle 22, “Lo spettacolo della cultura” con "Non sono nata per condividere l'odio, ma l'amore". Dai Sette a Tebe ad Antigone, il racconto della lotta tra la legge di Dio e quella degli uomini. Nel cortile dell'Antiquarium sarà poi offerto un emozionante spettacolo di role-playing game a cura del gruppo "Scudo e Spada" di Civitavecchia. L'ingresso è gratuito e l'appuntamento è presso la Località Castello di Santa Severa a Santa Marinella, in provincia di Roma.

Visite guidate al mitreo e all'anfiteatro sabato 2 luglio nell'Area Archeologica di Sutri dalle 10 alle 14 e domenica 3 luglio dalle 10 alle 14.

Nella Necropoli Etrusca di Tarquinia poi sabato 2 luglio alle 11 visita straordinaria alle tombe del settore dei “Secondi Archi” della Necropoli dei Monterozzi e alle 21 visita guidata “Suggestioni nelle rappresentazioni del banchetto degli Etruschi”. Domenica 3 luglio invece alle 11 visita guidata “Suggestioni nelle rappresentazioni del banchetto degli Etruschi’”. Indirizzo: strada  provinciale Monterozzi Marina a Tarquinia, in provincia di Viterbo. 

Nel Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia sabato 2 luglio alle 21 visita guidata “La donna in Etruria”; domenica 3  luglio alle 11 visita guidata “La donna in Etruria”. Indirizzo: Piazza Cavour 2 a Tarquinia, in provincia di Viterbo.

Nell'area archeologica di Veio sabato 2 luglio dalle 10 alle 12 apertura straordinaria della Tomba delle Anatre. Domenica 3 luglio,  invece, alle 10 visite guidate al Santuario etrusco di Portonaccio e  all'area archeologica di Campetti a cura della Soprintendenza Archeologia, dell'Ente Regionale Parco di Veio e dell'Associazione Valorizziamo Veio. Appuntamento in Via della Riserva Campetti - Isola Farnese, in provincia di Roma.

Nel Museo archeologico nazionale di Vulci sabato 2 luglio alle 11 “Il Patrimonio dei bambini: laboratorio ceramico didattico”; alle 16.30 e  alle 17.30 “Dietro il patrimonio” con visite guidate e  del nuovo allestimento del museo con particolare approfondimento sul complesso inedito detto “Tomba dello scarabeo dorato”; dalle 19.30 alle 22.30 apertura straordinaria al nuovo allestimento del Museo. 

Domenica 3 luglio, infine, alle 16.30 e alle 17.30 “Il Patrimonio per/di tutti” con visite guidate e presentazione del nuovo allestimento del museo con particolare approfondimento sulla sezione  dedicata alla prima età del ferro. Appuntamento presso la Località  Castello della Badia, a Canino, in provincia di Viterbo.

  • sabato 2 luglio – con orari e costi ordinari nel corso della giornata e apertura straordinaria serale di tre ore al prezzo simbolico di 1 euro, con le gratuità previste per legge. (vedi elenco)
  • domenica 3 luglio – con orari ordinari e la gratuità prevista in occasione di ogni prima domenica del mese. (vedi elenco)

      

Ultima modifica il Sabato, 02 Luglio 2016 10:44


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio