160x142-banksySarzana.gif

Martedì, 03 Maggio 2016 15:59

Museo Boncompagni Ludovisi. Conferenza sulle Tecniche tintorie in Giappone

Scritto da 

L’appuntamento fa parte di un più ampio ciclo di conferenze intitolato "Il Museo Boncompagni crocevia di saperi e tecniche artistiche decorative"

ROMA - Si terrà giovedì 5 maggio alle 16,30, presso il Museo Boncompagni Ludovisi, la conferenza dal titolo Tra le pieghe dei colori. Tecniche tintorie in Giappone. L’appuntamento del 5 maggio è a cura di Anna Onesti, e riguarderà alcune delle tradizionali tecniche tintorie usate in Giappone per decorare i tessuti. Tra queste verranno descritte l’itajimezome, tecnica in cui la stoffa è tinta dopo piegatura, lo shiborizome, tecnica in cui la stoffa è immersa nei bagni tintori dopo legatura, e il katazome, metodo di decorazione in cui si utilizzano mascherature realizzate con carta intagliata. I colori impiegati in questi processi tintori sono in prevalenza di origine organica: il blu dell'arbusto indigofera tinctoria, il viola del legno del Brasile, il rosso delle radici di robbia, il giallo dell’albero di Amur, il bruno dei frutti dell'ontano, il verde delle noci di galla. Queste tecniche, nate per la tintura dei tessuti, vengono utilizzate in Giappone anche per la decorazione della carta.

In occasione dell’incontro saranno esposte alcune opere grafiche dell’artista tratte della serie “Diario Giapponese”.

Vademecum

 

Conferenza Tra le pieghe dei colori. Tecniche tintorie in Giappone
5 maggio, ore 16.30
Museo Boncompagni Ludovisi
Roma, Via Boncompagni 18
+39 06 42824074
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.facebook.com/Museo-Boncompagni-Ludovisi-301817116603041/


https://www.facebook.com/PoloMusealeLazio/

Ultima modifica il Mercoledì, 04 Maggio 2016 10:39


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio