Stampa questa pagina
Venerdì, 01 Maggio 2020 10:35

Triennale Decameron. Un ricordo di Germano Celant: Hans Ulrich Obrist in dialogo con Stefano Boeri

Scritto da 

Venerdì 1 maggio, ore 16.00, il direttore artistico delle Serpentine Galleries e il Presidente di Triennale Milano ricordano il celebre critico scomparso,  figura fondamentale dell’arte e della cultura in Italia e in tutto il mondo

Germano Celant Germano Celant

MILANO - Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera  – il format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una personale narrazione – con un ricordo di Germano Celant, venerdì 1 maggio alle ore 16.00.

Nell’ambito di Triennale Decameron, il direttore artistico delle Serpentine Galleries Hans Ulrich Obrist e Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, ricorderanno Germano Celant (1940-2020), figura fondamentale dell’arte e della cultura in Italia e in tutto il mondo.

Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano, nato da una idea di Joseph Grima, sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo. A cura del Comitato scientifico di Triennale Milano: Umberto Angelini, Lorenza Baroncelli, Lorenza Bravetta, Joseph Grima. 

Tutte le “novelle” di Triennale Decameron saranno trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale.

Ultima modifica il Venerdì, 01 Maggio 2020 10:39
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)